More Focus, se a teatro l’unione fa la forza

Il Focus Calabria del Progetto More ha concluso la maratona teatrale al castello svevo di Cosenza, presentando alcuni bei lavori

Il teatro ha abitato le stanze del castello svevo di Cosenza e l’atmosfera era raccolta e partecipata come fosse un rito.  Il primo merito del Focus Calabria, anteprima del Progetto More ideato e diretto da Scena Verticale, è quello di aver creato un evento, ampliando lo spazio concesso anche negli anni scorsi al teatro di casa nostra. Un piccolo festival in cui si sono susseguiti spettacoli, performance, studi, letture sceniche, incontri e momenti di socialità. L’idea è quella dell’unione che fa la forza e la forza c’era, sostenuta anche da un luogo suggestivo (nonostante il restauro approssimativo) come il maniero federiciano. Il secondo merito è quello di aver mostrato alcuni bei lavori, sebbene un paio ancora in forma incompiuta. Faccio mea culpa: non sono riuscita a vedere tutti e dieci gli spettacoli. Pazienza.

Nino Racco

Nino Racco

Continua a leggere