Lercio: “La satira di Charlie Hebdo ha sbagliato i tempi”

Incontro con Lercio al festival del fumetto di Cosenza. Smiraglia: “In Rai ci hanno censurato. Speriamo di rivedere in tv Luttazzi e Guzzanti”

Lo sporco che fa notizia arriva a Cosenza. La prima giornata del festival del fumetto, Le strade del paesaggio, si è aperta con l’incontro-spettacolo di Lercio, il sito satirico di false notizie che fa il verso alla stampa sensazionalistica, i cui autori si sono formati alla scuola di Luttazzi. Uno di loro, Patrizio Smiraglia, ha improvvisato nella sala Quintieri del teatro Rendano un tg con le news più esilaranti concepite dal collettivo, sempre più seguito dal popolo del web, recentemente premiato e con un libro all’attivo. L’incontro è un’occasione per chiacchierare di satira, politica e giornalismo.

lercio

Il Tg Lercio al Rendano di Cosenza

Continua a leggere

Festival del fumetto di Cosenza, strisce dell’altro mondo

Parte Le strade del paesaggio, con Santamaria ospite. Spazio al fumetto, incontro con gli autori di Lercio e un laboratorio coi disegnatori di Charlie Hebdo.

C’è tanta roba a Le Strade del paesaggio, abbastanza da soddisfare i gusti di tutti. O, quanto meno, a solleticarli. La nuova edizione del festival del fumetto di Cosenza, la decima, parte venerdì 23, animando Museo del fumetto, teatro Rendano e Villa Vecchia. Ci saranno mostre (visitabili fino al 9 ottobre), gare di cosplayer e una serie di incontri con maestri e nuove leve delle “strisce”, anche sul web. Con autori che hanno trasformato il proprio umorismo in un successo da misurare in milioni di visualizzazioni su internet e condivisioni sui social, come quelli di Lercio, il sito di finte notizie che sfotte il cattivo giornalismo. Con disegnatori satirici tra i più controversi del momento, come quelli di Charlie Hebdo, che terranno un laboratorio di satira.

hrjoe

Una delle opere di Hrjoe per il Museo del fumetto

Continua a leggere