Primavera in scena, il programma del festival di Castrovillari

Primavera dei teatri si svolgerà dal 30 maggio al 4 giugno. In anteprima nazionale, tra gli altri, Roberto Latini e Babilonia Teatri

Primavera dei Teatri, festival sui nuovi linguaggi della scena contemporanea, quest’anno giunge alla diciottesima edizione e si svolgerà dal 30 maggio al 4 giugno a Castrovillari (Cs), borgo ai piedi del Pollino. Lo storico Festival organizzato da Scena Verticale, con la direzione artistica di Saverio La Ruina e Dario De Luca e quella organizzativa di Settimio Pisano, fa da vetrina ad artisti emergenti, rivolgendo il proprio sguardo alla nuova drammaturgia e alle compagnie di recentissima formazione.

primavera

La conferenza stampa di presentazione del festival

Continua a leggere

I figli da laboratorio come Pinocchio nella favola di Granata

Non c’è niente di più complicato delle relazioni umane, l’ampio spettro delle emozioni entra in gioco con tutte le sue sfumature e hai voglia a razionalizzare, venirne a capo è sempre un’impresa. Accade ancor di più nel rapporto tra genitori e figli, “come fai sbagli”, per dirla col titolo di una serie tv italiana. “Geppetto e Geppetto” parte da questa complessità, dall’umana fallibilità, per raccontare la storia di due padri e un figlio, un Pinocchio contemporaneo. Lo spettacolo, scritto, diretto e interpretato da Tindaro Granata, è andato in scena in anteprima nazionale al festival Primavera dei teatri di Castrovillari (Cs), dedicato ai nuovi linguaggi della scena contemporanea.

pinocchio granata

Una scena dello spettacolo (Foto di Angelo Maggio)

Continua a leggere

Scena Verticale e l’inferno dell’Alzheimer

Fino a che punto una malattia neurodegenerativa può sconvolgere la vita di una persona e dei suoi familiari? Difficile averne una percezione esatta dall’esterno o da un racconto indiretto. “Il Vangelo secondo Antonio” di Scena Verticale apre uno squarcio sulla quotidianità di un prete colto da Alzheimer, sulla sua esistenza inconsapevolmente devastata e quella profondamente ferita dei suoi congiunti.

Scena Verticale

Una scena dello spettacolo (foto di Angelo Maggio)

Continua a leggere