Gay pride a Cosenza, Cirinnà è la madrina

Il primo gay pride di Cosenza parte l’8 maggio con una giornata dedicata ai diritti e la partecipazione della senatrice che ha firmato la legge sulle unioni civili. Parata finale il primo luglio

Anche Cosenza avrà il suo gay pride, con madrina d’eccezione Monica Cirinnà, firmataria della prima legge sulle unioni civili in Italia varata nel 2016. In attesa della parata finale del primo luglio, la prima manifestazione dell’orgoglio omosessuale nella città dei bruzi avrà ufficialmente inizio lunedì 8 maggio con una giornata dedicata ai diritti.

gay

La senatrice Monica Cirinnà

Continua a leggere